Hai realizzato un sito web e vuoi dare avvio ad una campagna di visibilità sui motori di ricerca? Una delle prime attività da svolgere è quella che viene definita “ottimizzazione del sito”, anche detta SEO.
Le azioni SEO su di un sito web sono molteplici e variano in funzione degli obiettivi e delle parole chiave con cui desideri comparire; affidarsi ad un consulente esperto per la buona riuscita del lavoro è fondamentale: si ottengono risultati concreti e dai al tuo business.
In questo post non vogliamo tediarti con l’elenco degli step che devono essere fatti per ottimizzare al meglio il tuo sito, ma vogliamo concentrare l’attenzione su un altro aspetto fondamentale, che sta a monte di ogni tecnica SEO, ovvero la strategia.
Prima di partire con qualsiasi tipo di attività promozionale, devi avere ben chiaro in mente quali sono gli obiettivi del tuo business, quale target vuoi raggiungere e quali risultati concreti vuoi ottenere (es. 15% del fatturato in più, 500 visitatori al mese…). Ecco qualche consiglio interessante per partire con il piede giusto:

  • Crea i contenuti delle pagine e struttura il menù in modo tale che gli utenti trovino facilmente le informazioni di cui hanno bisogno, senza dover navigare troppo tra le pagine
  • Chiediti a cosa può essere utile il tuo sito e perchè gli utenti dovrebbero scegliere te rispetto ai tuoi concorrenti
  • Sii originale nelle informazioni, distinguiti dalla massa, e contemporaneamente fai in modo che gli utenti si sentano a loro agio tra le pagine mettendo i singoli elementi al “posto giusto” (es. logo in alto a destra, contatti in basso, form)
  • Evita il fai-da-te. Anche se sei un appassionato di grafica o smanetti con i codici, cerca di rendere il più possibile professionale il tuo sito internet affidando i lavori a competenti nel settore. Fare le cose da solo può portare in un primo tempo ad un risparmio sui costi, ma non sempre i risultati sono quelli che ti aspetti
  • Pianifica una linea editoriale/promozionale sulla base del budget che hai a disposizione. Prima di buttarti a pesce su “n” social networks per poi non seguire le pagine o investire troppo in una pubblicità che non porta a risultati, pensa a quanto vuoi investire e quali canali sono più efficaci per raggiungere prima i tuoi clienti. Altre attività si possono implementare in un secondo momento.

Hai già creato una strategia di marketing per la tua attività? Vorresti avere qualche consiglio? Ci pensiamo noi! Scrivici, saremo lieti di darti una mano.